LETTERA AI CATTOLICI D'IRLANDA SUGLI ABUSI SESSUALI DEL CLERO E VISITA APOSTOLICA

LETTERA PASTORALE DI PAPA BENEDETTO XVI
AI CATTOLICI DELL’IRLANDA

Il testo (19 marzo 2010)

Sintesi

Padre Lombardi sulla Lettera (20 marzo 2010)

LA PEDOFILIA NELLA CHIESA. LE PAROLE DEL PAPA

LA VISITA APOSTOLICA

Comunicato della Santa Sede per la conclusione della prima fase della Visita Apostolica in Irlanda (6 giugno 2011)

Comunicato della Santa Sede per l'inizio della Visita Apostolica in Irlanda (12 novembre 2010)

Comunicato della Santa Sede sulle riunioni preparatorie per la Visita Apostolica in Irlanda (6 ottobre 2010)

Comunicato circa la Visita Apostolica in Irlanda (31 maggio 2010)

Articoli e commenti

Card. Brady: visita apostolica non era destinata a sostituire il continuo lavoro della Chiesa in Irlanda. Grande senso di dolore e di vergogna

Sintesi dei risultati della visita apostolica in Irlanda: rinnovare l'impegno contro gli abusi. Lo sgomento del Papa, le responsabilità dei vescovi

Le critiche di mons. Martin per la lentezza della visita apostolica in Irlanda: non al Papa ma ai suoi collaboratori. Perciò il Vaticano reagisce

Conclusa la prima fase della visita apostolica in Irlanda: lavoro molto proficuo, inizio 2012 sarà resa una sintesi con i risultati e le prospettive

Il vescovo di Dublino lava i piedi a vittime di abusi: un lungo cammino da percorrere sulla via dell'onestà prima di meritare davvero il perdono

Conclusa la visita apostolica nell’arcidiocesi di Armagh. Murphy-O’Connor: ho ascoltato anche voci di integrità di buoni sacerdoti, di fede e speranza

Il card. Marphy-O'Connor: il passato degli abusi in Irlanda non sarà dimenticato e vi sarà trasparenza e apertura nell'affrontare il problema

Il card. O’ Malley: nell'arcidiocesi di Dublino per ascoltare il vostro dolore, la vostra rabbia, ma anche le vostre speranze e aspirazioni

Inizia la Visita apostolica nell'arcidiocesi di Dublino. Mons. Martin: segno della preoccupazione del Papa. Nessun rinnovamento senza conversione

Inizia la Visita apostolica nella Chiesa d'Irlanda. La prima fase da completare entro Pasqua 2011. I compiti e gli obiettivi dei visitatori

La prossima settimana in Vaticano gli arcivescovi d'Irlanda per preparare la Visita apostolica nel Paese con i presuli incaricati dal Papa

Lombardi: natura sussidiaria della Visita apostolica in Irlanda, venendo dall'esterno può essere migliore nell'esprimere valutazioni obiettive

Il card. Murphy-O'Connor: speranza che la Visita sostenga l'azione della Santa Sede per la protezione dei bambini e di tutte le persone vulnerabili

Mons. Martin: elemento importante nel processo messo in atto dal Papa per assistere la Chiesa d'Irlanda. Collaborazione da tutta la diocesi di Dublino

I vescovi irlandesi: piena cooperazione alla Visita apostolica, passo importante verso la guarigione, la riparazione e il rinnovamento nella Chiesa

In autunno la Visita apostolica alle arcidiocesi, a seminari e congregazioni religiose dell'Irlanda. Il Papa invita i cattolici del Paese a sostenerla

ALTRI ARTICOLI E COMMENTI

Sintesi della risposta all’On. Eamon Gilmore, Vice-Primo Ministro d’Irlanda (Tánaiste) e Ministro degli Esteri e del Commercio, a riguardo del Cloyne Report (3 settembre 2011)
 

 
 
Mons. Brown: la strada non sarà facile ma iI futuro della Chiesa in Irlanda comincia adesso, è possibile solo se autenticamente cattolico
 
Card. Brady: possa Dio perdonarci per le volte in cui come individui e Chiesa abbiamo fallito nel prenderci cura dei piccoli sofferenti per la violenza
 
Card. Ouellet: il Papa mi ha chiesto di venire a Lough Derg e chiedere perdono per tempi in cui membri della Chiesa abusavano di bambini, a Dio e a vittime
 
Nell'umiltà quotidiana: aperto a Dublino il Congresso Eucaristico internazionale. L'omelia di Ouellet, la partecipazione di alcune vittime di abusi
 
Comunicazioni Episcopato irlandese: Vaticano non ha respinto dimissioni del card. Brady, perchè mai offerte. Dal cardinale richiesta di un coauditore
 
Le accuse al card. Brady su un prete pedofilo. Esponenti del governo che lo invitano a dimettersi segnano nuovo capitolo nei rapporti con il Vaticano
 
Al Congresso Eucaristico internazionale di Dublino l'inaugurazione della 'Healing stone', la pietra di guarigione che ricorda le vittime degli abusi

Presentato il 50° Congresso Eucaristico internazionale, dal 10 al 17 giugno a Dublino: rifletterà e presenterà la Chiesa in Irlanda, una Chiesa che ha affrontato e ancora affronta sfide grandissime, ma una Chiesa che è viva e vitale, e ansiosa di avviarsi su un cammino di rinnovamento

Ufficio della Comunicazioni dell'Episcopato irlandese: il Vaticano non ha respinto dimissioni del card. Brady, perchè mai offerte. Dal cardinale richiesta di un coauditore

Programma della BBC sul ruolo del card. Brady nell'inchiesta su un prete pedofilo:
volutamente travisato, anch'io tradito da chi non lo ha fermato


Sacerdote irlandese accusato di pedofilia torna al ministero: la denuncia non era motivata. Si era fatto da parte per consentire le indagini

Entro la metà dell'estate 2012 sarà completato il processo di revisione delle norme per la sicurezza dei minori nelle strutture ecclesiastiche in Irlanda

Mons. Brown: il Papa rimase scandalizzato e sgomento per gli abusi del clero, dall'inizio risoluto e determinato a fronteggiare efficacemente tragedia

Vescovi irlandesi: rappresentata in modo fortemente erroneaneo la realtà e l'estensione dell'attenzione della Chiesa verso le vittime di abusi

Marie Collins, vittima di un prete pedofilo: scuse dei vescovi non bastano, bisogna come il Papa ascoltare, lui dietro il Simposio e il cambiamento

Mons. Martin: il Papa si recherà in Irlanda piuttosto presto, la sua venuta sarà successiva ai passi del rinnovamento della Chiesa del Paese

Sgarbo anticattolico dell'Irlanda: verrà chiusa l'ambasciata del Paese presso la Santa Sede. Ma la diplomazia di Benedetto XVI invece cresce

Il prete non è pedofilo e incastra i media irlandesi e la pavida Chiesa. La televisione nazionale ammette di aver diffamato padre Kevin Reynolds

Il Consiglio per la salvaguardia dei bambini pubblica sei Rapporti su altrettante diocesi dell'Irlanda sulle pratiche per prevenire i casi di abusi

Benedetto XVI nomina mons. Charles John Brown nunzio apostolico in Irlanda

Il governo tecnico di Benedetto XVI per rifare la Chiesa d’Irlanda. Via i vescovi locali, arrivano americani e uomini fidati di Dottrina della Fede

Mons. Charles Brown, per dieci anni collaboratore del card. Ratzinger, sarà il nuovo nunzio apostolico in Irlanda. Tutti i fronti su cui dovrà agire

Benedetto XVI accetta le dimissioni del vescovo di Derry, accusato di aver partecipato a un accordo per l'indennizzo di un abuso sessuale di un prete

Quattro vescovi d'Irlanda guidati dal card. Brady oppongono resistenza ad un progetto della Santa Sede per ridurre il numero delle diocesi nel Paese

Sono sette le diocesi d’Irlanda in attesa della nomina di un nuovo vescovo, dopo la presentazione al Papa delle dimissioni del vescovo di Derry

Sgarbo anticattolico dell'Irlanda: verrà chiusa l'ambasciata del Paese presso la Santa Sede. Ma la diplomazia di Benedetto XVI invece cresce

Vescovi irlandesi: risposta vaticana dimostra l'impegno di affrontare gli abusi seriamente e con sensibilità. Necessaria cooperazione Chiesa-Stato

Il vescovo di Dublino: chiara e dettagliata la risposta della Santa Sede sugli abusi. Stesse persone continuano a rifiutare le norme di Benedetto XVI

Mons. Martin: avanti con la trasparenza e l'onestà nei casi di abuso, tentativi di ritorno a una mentalità di copertura danneggia i minori e la Chiesa

Ministro degli esteri irlandese: dal Vaticano risposta positiva, dialogo costruttivo e cooperazione sulla tutela dei minori e la lotta alla pedofilia

La Santa Sede: a Cloyne gravi ed inquietanti errori nell'affrontare i casi di abusi, mai ostacolati indagini delle autorità e intervento dei vescovi

La risposta vaticana all'Irlanda: documento di 15 pagine che indica nel dettaglio sforzi e tentativi per gestire lo scandalo pedofilia, senza polemica

A breve la risposta ufficiale vaticana al governo irlandese sugli abusi. ll nuovo secolarismo dell’occidente all’attacco di una Chiesa meno remissiva

La Chiesa alle prese con la tentazione giustizialista. Mons. Negri: cacciare i vescovi irlandesi non serve a nulla. La linea dura di Weigel

Via tutti i vescovi irlandesi nominati prima del 2003: il Papa di fronte a una scelta drammatica. L'essere leglislatore tratto essenziale di Benedetto

La Santa Sede e il vento della disobbedienza. Sul tavolo dei principali collaboratori del Papa il dossier sull’Irlanda

La Santa Sede richiama per consultazioni il nunzio in Irlanda. Padre Benedettini: situazione seria, sorpresa e rammarico per alcune reazioni eccessive

La risposta vaticana alle accuse del governo irlandese sulla pedofilia tramite Dottrina della Fede. Ma nessuna sottomissione sul segreto confessionale

Lombardi: la Santa Sede risponderà alla domanda del Governo irlandese sul Rapporto di Cloyne. Il dibattito contribuisca alla salvaguardia dei bambini

Mons. Martin: a Cloyne disattese le norme contro la pedofilia volute nel 2001 dal card. Ratzinger. Mai richiamato dal Vaticano per le denunce alla polizia

Attacco oltre i confini dell'ingiuria del primo ministro d'Irlanda alla Santa Sede sulla gestione dei casi di pedofilia nella diocesi di Cloyne

Lombardi: attribuire gravi responsabilità al Vaticano per casi di pedofilia in Irlanda sembra vada aldilà di quanto asserito nel Rapporto su Cloyne

Nuovo rapporto sugli abusi del clero in Irlanda: le coperture nella diocesi di Cloyne. Al centro delle denunce mons. Magee, critiche anche al Vaticano

Congresso Eucaristico Nazionale a Knock, in vista di quello internazionale di Dublino 2012: il percorso di guarigione per la Chiesa d'Irlanda

I vescovi dell'Irlanda: la Chiesa oggi un luogo molto più sicuro per i bambini e i giovani. Determinazione perché sia garantita ovunque la sicurezza

Lombardi: la Lettera agli irlandesi il testo più comprensivo che il Papa ha scritto sugli abusi del clero. Egli guida con umiltà e coraggio la Chiesa

Congresso Eucaristico Internazionale 2012. Il segretario generale: un'occasione di rinnovamento per la Chiesa in Irlanda dopo gli abusi e gli scandali

I vescovi irlandesi: la Lettera circolare sottolinea l'impegno costante della Chiesa Cattolica nell’affrontare il problema molto grave della pedofilia

L'arcidiocesi di Dublino vara un programma per la tutela dei minori dagli abusi dei religiosi. Martin: nessun compiacimento, continuare a fare meglio

'Verso la guarigione e il rinnovamento', risposta pastorale dei vescovi dell'Irlanda ad un anno dalla Lettera del Papa sugli abusi sessuali del clero

La riflessione sulla Lettera di Benedetto XVI ai cattolici d'Irlanda al centro della Settimana nazionale delle scuole cattoliche aperta oggi nel Paese

I silenzi d’Irlanda, quando la Chiesa chiedeva di tacere sulla pedofilia. Sbuca una lettera del 1997. Poi la linea di Wojtyla-Castrillón Hoyos cambiò

La riduzione allo stato laicale di un prete pedofilo della diocesi di Dublino, impedita dalla Rota romana, avvenne grazie al card. Ratzinger

L'episcopato irlandese indice un anno di preghiera per il rinnovamento della Chiesa locale scossa dalla pedofilia in attesa della Visita apostolica

Il vescovo di Dublino: nella lotta agli abusi del clero Benedetto XVI mi ha sempre sostenuto molto, mentre per alcuni vescovi sono una figura scomoda

Murphy-O’Connor: il cammino del Papa tocca in profondità il patrimonio spirituale della Chiesa irlandese, impegna a cercare la verità, capire e amare

Presentato il secondo rapporto sugli abusi ai minori nella Chiesa irlandese. Brady: mi dedicherò interamente alla guarigione e al rinnovamento

Belfast Telegraph: il primate d'Irlanda non vuole dimettersi ma ha chiesto la nomina di un coadiutore che prenderà il suo posto in futuro

Il Papa accoglie le dimissioni di due vescovi irlandesi per limiti d'età. Mons. Duffy non denunciò un caso ma furono i genitori del bambino a chiederlo

Il Papa accetta le dimissioni del vescovo irlandese Moriarty: rinnovamento comincia accettando la responsabilità del passato, non sufficienti la scuse

Il card. Brady incontra alcune vittime di abusi sessuali di preti: continuare ad ascoltarle. In questi giorni rifletterà sulle possibili dimissioni

The Times: se il card. Brady dovesse rifiutare di dimettersi sarà la Santa Sede a fare di tutto affinchè lasci l'incarico

ll card. Pell: il male dell'abuso sessuale non può aver posto nella Chiesa, nessuno dovrebbe dubitare della ferma intenzione del Papa di sradicarlo

Don Di Noto: se non ascolteremo il grido degli innocenti come Chiesa sarà Dio a farlo e a intervenire. In passato i silenzi compromisero le indagini

Mons. Semeraro: nella Lettera ai cattolici d'Irlanda il Papa con carità propone un cammino in tre momenti, guarigione, rinnovamento e riparazione

Il Papa accetta le dimissioni di mons. Magee, coinvolto nello scandalo pedofilia in Irlanda: chiedo perdono a chi ha sofferto per il mio silenzio

Il card. Gracias: il Papa ha attuato procedure per indagini trasparenti e pene più severe per i preti pedofili. Sui media falsità e inaccuratezze

Il card. Bagnasco: ci uniamo al Papa nell’esprimere rammarico e vicinanza alle vittime di abusi di preti. Nella Lettera nè incertezza o minimizzazioni

L'Azione Cattolica: la Lettera del Papa occasione per riflettere su una vicenda che richiede chiarezza e prudenza, rigore e sollecitudine pastorale

Mons. Fisichella: ancora una volta il Papa si è caricato un peso a lui estraneo. Con la Lettera si volta pagina, nessuna reticenza, nessuna scusante

Associazione di vittime di abusi: gratitudine per le scuse altamente commoventi e attese, la Lettera del Papa il primo passo verso la guarigione

Il vescovo di Dublino: la Lettera pastorale una riflessione più ampia che Benedetto XVI fa sui fallimenti della Chiesa in Irlanda e sul suo futuro

Eccezionale copertura multimediale della Santa Sede per la Lettera del Papa ai cattolici d'Irlanda. Video, testi integrali e Twitter in sei lingue

Vian: la diagnosi lucida e severa della Lettera coerente con l'operato del card. Ratzinger riassunto nelle parole 'Quanta sporcizia c'è nella Chiesa'

Don Di Noto: Benedetto XVI, da sempre attento a questa piaga, sta dalla parte delle vittime e conferma un impegno coraggioso. Noi siamo con lui

Mons. Zollitsch: la Lettera del Papa ai cattolici d'Irlanda valida per tutta la Chiesa. E' chiaramente un messaggio anche per noi in Germania

Il card. Brady: giorno storico per i cattolici d'Irlanda. Dal Papa gentilezza e preoccupazione, affrontare il futuro con coraggio e determinazione

Lombardi: documento onesto sulle responsabilità dei membri della Chiesa e sulle sofferenze provocate. Il Papa guida contro la cultura del silenzio

(3) Il Papa: penitenze e adorazione eucaristica. Una Visita apostolica e una Missione nazionale. La preghiera per la Chiesa irlandese

(2) Il Papa: vergogna e rimorso. Siete come Gesù, non perdete la speranza. Preti pedofili, ne risponderete davanti a Dio e ai tribunali

(1) Il Papa: sgomento e tradimento per questi atti peccaminosi e criminali e per come le autorità della Chiesa in Irlanda li hanno affrontati

Sarà pubblicata sabato 20 marzo la Lettera pastorale di Benedetto XVI ai cattolici d’Irlanda sullo scandalo degli abusi sessuali del clero

Il card. Brady: mi vergogno e chiedo scusa di tutto cuore chi è stato ferito dal mio fallimento. La Lettera del Papa importante fonte di rinnovamento

Il Papa ai fedeli irlandesi: profonda preoccupazione per gli abusi sessuali. ll 19 marzo firmerò la Lettera pastorale, possa aiutare la guarigione

Nota della Conferenza Episcopale irlandese per chiarire il caso di presunto insabbiamento del card. Brady di abusi sessuali di un prete

Mons. Fisichella: a breve la lettera del Papa ai fedeli irlandesi, ulteriore esempio della sua voce chiara e decisa, senza alcuna dissimulazione

Intervista ad Avvenire di mons. Scicluna, promotore di giustizia della Congregazione per la Dottrina della Fede, sui casi di pedofilia dei sacerdoti

Mons. Tomasi: senza attenuanti i sacerdoti che hanno abusato di minori. Per il Papa è anche un grave peccato che offende Dio e la dignità umana

I vescovi irlandesi: apprezziamo la nota di Padre Lombardi sugli abusi sessuali. La Lettera del 2001 non preclude la collaborazione con le autorità

Secondo uno studio del John Jay College con le disposizioni del 'De delictis gravioribus' c'è stato un notevole declino di casi di abusi sessuali

Padre Lombardi: trasparenza e tempestività dalle istituzioni ecclesiastiche coinvolte nei crimini di pedofilia, sbagliato accusare solo la Chiesa

Mons. Neary: Benedetto ha chiesto perdono alle vittime degli abusi sessuali del clero in Irlanda. Possibile la riorganizzazione della Chiesa locale

I vescovi irlandesi: il Papa ci ha ascoltato attentamente, l'incontro tappa importante per la guarigione. Entro Pasqua dimissioni di un altro vescovo

Don Di Noto: vogliamo una Chiesa dalla parte dei piccoli. Da Benedetto un forte appello

I vescovi irlandesi: dal Papa un forte incoraggiamento a dialogare con le vittime e a sostenerle. Meritiamo e accettiamo la loro rabbia

Padre Lombardi: importante il riconoscimento del fallimento della Chiesa d'Irlanda nell'aver omesso di affrontare i casi di abusi sessuali del clero

Il Papa: la pedofilia crimine odioso che ferisce la dignità umana. Vescovi pronti a collaborare con la giustizia. In Quaresima la lettera pastorale

Consegnate al Papa le richieste delle vittime dei preti pedofili in Irlanda: non un monumento commemorativo, ma giustizia e una richiesta di perdono

Il card. Brady: Benedetto XVI molto preoccupato per la tutela dei bambini. L'incontro si traduca in un processo di pentimento e rinnovamento

Lo scandalo preti pedofili nella Chiesa irlandese. In Vaticano due dei vescovi accusati. La linea dura di mons. Martin non sostenuta da tutto il clero

I vescovi irlandesi in Vaticano per incontrare il Papa. Il card. Bertone: la conversione e una fede più grande da queste tempeste per grazia di Cristo

In preparazione all'udienza con Benedetto XVI i vescovi irlandesi incontrano i rappresentanti di associazioni di sopravvissuti agli abusi del clero

Benedetto XVI convoca i vescovi irlandesi in Vaticano il 15 e 16 febbraio per presentare la lettera ai fedeli del Paese sulla pedofilia nel clero

Il primate irlandese: molto importante l'incontro con il Papa, siamo tornati pieni di fiducia. Attendiamo con ansia la sua lettera pastorale

Don Fortunato Di Noto: siamo al fianco di questo Papa che fa' tanto nella lotta alla pedofilia nel clero, pronti ad aiutare i vescovi irlandesi

Il vescovo di Dublino: la lettera ai fedeli un'idea del Papa, pronta per l'inizio dell'anno. Riorganizzazione importante nella Chiesa irlandese

Padre Lombardi: da Benedetto XVI sulla pedofilia nel clero irlandese parole fortissime. Il Papa ha voluto acquisire informazioni di persona

Il Papa: rabbia, tradimento e vergogna per i crimini odiosi del clero irlandese, i responsabili pagheranno. Presto una lettera pastorale ai fedeli

I vescovi irlandesi: chiediamo scusa a tutti coloro che sono stati abusati e per la mancanza di autorità morale. Domani l'incontro voluto dal Papa

Venerdì il Papa riceve i vertici della Chiesa irlandese per discutere dei casi di pedofilia nel clero. Le scuse del nunzio per gli errori commessi

Mons. Martin: il Papa visibilmente turbato dal racconto degli abusi. Ha chiesto giustizia per le vittime e un serio esame per la Chiesa irlandese

Il Papa accoglie le dimissioni di mons. Magee, accusato di non essere intervenuto in casi di abusi sessuali di sacerdoti. Fu segretario di tre Papi