JOSEPH RATZINGER E LA PEDOFILIA NELLA CHIESA (3). LA RISPOSTA DELLA SANTA SEDE

Guida alla comprensione delle procedure di base della Congregazione per la Dottrina della Fede riguardo alle accuse di abusi sessuali

TRADUZIONE UFFICIALE IN ITALIANO DELL'EPISTOLA "DE DELICTIS GRAVIORIBUS" DELLA CONGREGAZIONE PER LA DOTTRINA DELLA FEDE



GLI ALTRI SPECIALI
 

JOSEPH RATZINGER E LA PEDOFILIA NELLA CHIESA (1). I CASI E GLI INTERVENTI
 
 

SIMPOSIO INTERNAZIONALE "VERSO LA GUARIGIONE E IL RINNOVAMENTO", 6-9 febbraio 2012

Consegnato al Papa il volume in tedesco degli atti del Simposio internazionale 'Verso la guarigione e il rinnovamento', svoltosi un anno fa alla Gregoriana sugli abusi compiuti su minori da esponenti del clero

Don Di Noto: la collaborazione dei vescovi nella ricerca della verità sugli abusi è ineludibile. Zollner: determinazione, trasparenza e consapevolezza

In un volume gli atti del Simposio internazionale sugli abusi del clero: non un evento isolato ma un importante passo in avanti chiesto dal Papa

Zoller: il Papa un grande maestro di ascolto, prende sul serio la sofferenza e la piaga della pedofilia. Segnale più forte gli incontri con le vittime

Padre Lombardi: Simposio secondo le linee indicate dal Papa, ascoltare le vittime, guarigione e riparazione della giustizia, efficaci misure per prevenzione

Padre Lombardi: Benedetto XVI lo ha seguito momento per momento. La Chiesa può anche aiutare la società a combattere il crimine degli abusi

Conferenza stampa conclusiva: invertito la rotta rispetto alla cultura del silenzio. Centro per protezione dei minori subito operativo


Card. Marx: su abusi prendere posizione apertamente e in modo persuasivo attraverso un’azione esemplare, conversazioni e chiarificazioni nei media

Esperti statunitensi: l'esborso attuale per la crisi degli abusi della Chiesa internazionale supera i due miliardi di dollari

Mons. Scicluna: no alla mortale cultura del silenzio e dell'omertà, la verità è alla base della giustizia, su questo la risposta della Chiesa agli abusi

Veglia penitenziale per gli abusi del clero: noi che dovevamo portare la salvezza ai piccoli siamo talvolta divenuti strumento del male contro di loro

Mc Glone: proteggere dagli abusi anche gli 'adulti vulnerabili'. Slattery e Geary: fornire ai minori la capacità di evitare i pericoli

Hollins: il non credere agli abusi contribuisce alla sofferenza delle vittime. Nair: formazione, sostegno, supervisione dei sacerdoti

Marie Collins, vittima di un prete pedofilo: scuse dei vescovi non bastano, bisogna come il Papa ascoltare, lui dietro il Simposio e il cambiamento

Card. Levada: 4mila casi di abusi giunti alla Congregazione per la Dottrina della Fede nell'ultimo decennio. Il Papa ha dovuto subire attacchi da parte dei media in questi ultimi anni in varie parti del mondo, quando invece avrebbe dovuto ricevere la gratitudine di tutti noi, nella Chiesa e fuori

Il Papa: la cura e la guarigione delle vittime di abusi sia una preoccupazione prioritaria, di pari passo con un profondo rinnovamento della Chiesa

Don Di Noto: la voce delle vittime di abusi è la voce di Gesù Bambino vittima. Il Simposio non certamente circoscritto alla sola esperienza ecclesiale

Padre Lombardi: credibilità e trasparenza nella lotta agli abusi. Strada lunga e difficile ma rotta è chiara e volontà sicura

Presentato il Simposio. Liturgia penitenziale e 'mea culpa' per abusi. L'intervento di una vittima irlandese

Mons. Scicluna: sugli abusi la leadership forte del Papa di grande ispirazione perchè si faccia bene per prevenire e per curare con amore dove c'è la ferita

Il Simposio aperto dal card. Levada, vescovi da 110 episcopati. Prevista testimonianza di una vittima di abusi

Nel 2012 la missione è uscire dall’emergenza pedofilia e passare alla fase della prevenzione voluta dal Papa. A febbraio il Simposio alla Gregoriana

Presentato il Simposio internazionale contro gli abusi sessuali nella Chiesa 'Verso la guarigione il rinnovamento' che si svolgerà nel febbraio 2012

Simposio congiunto Università Gregoriana-Santa Sede per una risposta globale agli abusi sessuali e per la tutela dei vulnerabili nel febbraio 2012

LETTERA CIRCOLARE PER AIUTARE LE CONFERENZE EPISCOPALI NEL PREPARARE LINEE GUIDA PER IL TRATTAMENTO DEI CASI DI ABUSO SESSUALE NEI CONFRONTI DI MINORI DA PARTE DI CHIERICI

Il testo della Lettera circolare

Lettera del card. William Levada per la presentazione della circolare

NOTA DI SINTESI A CURA DELLA SALA STAMPA

Articoli e commenti

Mons. Crociata: totale disponibilità ad accogliere modifiche che eventualmente la Congregazione per la Dottrina della Fede potrebbe chiedere per le linee-guida CEI contro la pedofilia del clero

Dalla Congregazione per la Dottrina della Fede valutazioni critiche sulle linee guida della CEI contro gli abusi: norme poco incisive, niente obbligo di denuncia del vescovo

Mons. Scicluna: più della metà degli Episcopati hanno elaborato le linee-guida contro la pedofilia, all'esame della Congregazione della Dottrina della Fede dopo estate per un anno

La Congregazione della Dottrina della Fede pubblicherà un rapporto preliminare sulle linee guida contro la pedofilia inviate dagli episcopati del mondo

Sulla pedofilia i vescovi italiani si nascondono dietro un dito. Nelle linee guida niente delle raccomandazioni nate dal coraggioso impulso del Papa

Presentate le Linee guida della CEI per i casi di pedofilia: priorità assoluta protezione dei minori e premura per vittime, insieme a formazione preti

Le linee guida della CEI contro la piaga degli abusi: collaborazione con magistrati e sostegno delle vittime. Saranno approvate da Assemblea Generale 2012

Mons. Crociata: sulla pedofilia del clero i vescovi non vogliono sottrarsi ma collaborare perché la verità sia accertata. Cosa ci sarà nelle linee guida

A maggio 2012verranno presentate le linee guida della CEI contro i casi di pedofilia del clero

Fondazione Terre des hommes: un segnale importante che sottolinea la necessità di fermare questo esecrabile fenomeno

I vescovi irlandesi: sottolinea l'impegno costante della Chiesa Cattolica nell’affrontare il problema molto grave della pedofilia

Don Di Noto: una chiara bussola per i vescovi. Il Papa chiede alla Chiesa di guardarsi dentro e di fare coraggiosa pulizia

Padre Lombardi: attenzione prioritaria alle vittime, programmi di prevenzione, formazione di sacerdoti e religiosi, cooperazione con le autorità civili

La Sala stampa vaticana: incoraggiare ad affrontare tempestivamente ed efficacemente i casi di pedofilia con indicazioni adatte a situazioni locali

Lettera circolare della Congregazione per la Dottrina della Fede: entro un anno le linee guida degli episcopati sui casi di pedofilia. Ascolto delle vittime, collaborare con autorità

Lunedì 16 maggio la pubblicazione della Lettera Circolare della Congregazione per la Dottrina della Fede per aiutare i vescovi nel trattamento dei casi di abusi sessuali del clero

A breve la Lettera circolare della Congregazione per la Dottrina della Fede ai vescovi del mondo sulle linee-guida da seguire nei casi di pedofilia

Giornata di riflessione e studio del Collegio cardinalizio. il card. Levada: in preparazione una Lettera alle Conferenze Episcopali sulle linee guida contro gli abusi sessuali

MODIFICHE INTRODOTTE NELLE NORMAE DE GRAVIORIBUS DELICTIS

Norme

Lettera ai vescovi della Chiesa Cattolica e agli altri ordinari e gerarchi interessati circa le modifiche introdotte nella Lettera apostolica Motu Proprio data "Sacramentorum sanctitatis tutela"

Le norme del Motu Proprio “Sacramentorum sanctitatis tutela” (2001): Introduzione storica

Breve relazione circa le modifiche introdotte nelle Normae de gravioribus delictis riservati alla Congregazione per la Dottrina della Fede

Il significato della pubblicazione delle nuove “Norme sui delitti più gravi”: nota di padre Lombardi

Articoli e commenti

Soddisfazione dagli episcopati per le modifiche ai 'delicta graviora': rafforza la nostra determinazione per assicurare protezione ai bambini

Padre Lombardi: importantissima la nuova legge contro gli abusi ma l'impegno per una testimonianza più evangelica e pura deve essere di lungo corso

Mons. Scicluna: appena eletto il Papa ha voluto che le facoltà della Congregazione per la Dottrina della Fede fossero norma. La confidenzialità non impedisce la denuncia

Rafforzato il potere sanzionatorio della Congregazione per la Dottrina della Fede. Cenni storici sulle competenze del dicastero sui 'delicta graviora'

Modifiche alle 'Norme sui delitti più gravi': procedure più efficaci contro la pedofilia, la pedopornografia reato, inseriti i delitti contro la fede
 
Forse resi noti giovedì 15 luglio i 4 testi con le norme più aspre sulla pedofilia. Ordinazione delle donne, eresia, apostasia e scisma tra i 'delicta graviora'

Saranno rese note nei prossimi giorni le nuove regole contro gli abusi del clero approvate dal Papa. Più severità e collaborazione con la giustizia

La Santa Sede ha pronte nuove regole contro gli abusi dei preti. Sconcerto per le accuse contro il Papa: ha sempre constratato insabbiamenti e omertà

ALTRI ARTICOLI E COMMENTI

Il Papa nomina promotore di giustizia della Congregazione per la Dottrina della Fede Robert W. Oliver. La Santa Sede vuole portare avanti la strada della trasparenza da lui promossa a Boston allo scoppiare dello scandalo degli abusi

Il Papa nomina vescovo ausiliare di Malta Charles J. Scicluna, finora promotore di giustizia di Dottrina della Fede. Negli ultimi dieci anni a fianco di Joseph Ratzinger nella lotta contro la pedofilia del clero
 

Seminario a Bangkok promosso dagli episcopati d'Asia per vescovi e formatori contro gli abusi su minori del clero. Mons. Scicluna tra i relatori

Il blog degli amici di Papa Ratzinger: le lettere inedite del 1988 e l'assoluta coerenza nella condotta di Joseph Ratzinger, cardinale e Papa

Mons. Arrieta: la revisione del sistema penale canonico voluta nel 2007 dal Papa. Il ruolo determinante di Joseph Ratzinger in tre lettere del 1988

Il card. Levada: le norme sulla pedofilia nella Chiesa un esempio per altri gruppi

V anniversario dell'Elezione di Benedetto XVI. La pesante e ambigua eredità del predecessore che egli affronta con il suo stile pacato e raziocinante

Le procedure della Chiesa sugli abusi: i casi denunciati alle autorità civili, per i più gravi laicizzazione senza processo. Revisione di alcune norme

La Santa Sede pubblicherà sul sito internet in un linguaggio accessibile a tutti le linee guida delle procedure canoniche per i casi di pedofilia

Dopo nove anni finalmente L'Osservatore Romano pubblica la traduzione italiana del Motu Proprio e della Lettera sui delitti più gravi

Intervista ad Avvenire di mons. Scicluna, promotore di giustizia della Congregazione per la Dottrina della Fede, sui casi di pedofilia dei sacerdoti

Secondo uno studio del John Jay College con le disposizioni del 'De delictis gravioribus' c'è stato un notevole declino di casi di abusi sessuali