GIORNATA DI RIFLESSIONE, DIALOGO E PREGHIERA PER LA PACE E LA GIUSTIZIA NEL MONDO AD ASSISI

GIORNATA DI RIFLESSIONE, DIALOGO E PREGHIERA
PER LA PACE E LA GIUSTIZIA NEL MONDO
Assisi, 27 ottobre 2011

"Pellegrini della verità, pellegrini della pace"

DOPO LA GIORNATA

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

LA GIORNATA

Benedetto XVI e i leader religiosi in preghiera davanti alla tomba di San Francesco. La partenza in treno da Assisi e il ritono in Vaticano

Il Papa: continueremo a incontrarci, ad essere uniti in questo viaggio, nel dialogo, nella costruzione quotidiana della pace, per un mondo migliore

Il Papa: mai più violenza! Mai più guerra! Mai più terrorismo! In nome di Dio ogni religione porti sulla terra giustizia e pace, perdono, vita, amore!

Rinnovo solenne dell’impegno per la pace: convinti che per costruirla necessario amare il prossimo non ci stancheremo di lavorare nel grande cantiere

Incontro conclusivo nella Piazza San Francesco. Tauran: con l'aiuto di Dio la fede può vincere il dubbio, la speranza può avere la meglio sulla paura

Per i delegati religiosi un’ora e mezza di preghiera, silenzio e riflessione personale. Il pellegrinaggio dei giovani di Assisi verso la piazza

Benedetto XVI consuma con gli altri leader delle religioni mondiali un pasto 'frugale' all'interno del convento di Santa Maria degli Angeli

Il Papa: violenza non è vera natura della religione. L'assenza di Dio porta al decadimento dell'uomo, l'immagine travisata allontana chi è in ricerca

Testimonianze di pace (2). Le parole dei rappresentanti della religione Yoruba, del buddismo, dell'induismo, dell'islam e dei non credenti

Testimonianze di pace (1). Le parole dei cristiani Bartoloemo I, Rowan Williams, Norvan Zakarian, Olav Tveit e dell'ebreo David Rosen

Incontro del Papa con le delegazioni delle religioni. Il ricordo dei precedenti incontri di Assisi. Turkson: chiamata comune a vivere insieme in pace

L'arrivo del Papa e delle delegazioni alla Basilica di Santa Maria degli Angeli. Benedetto XVI accoglie e saluta uno a uno i leader religiosi

Benedetto XVI è arrivato alla stazione ferroviara di Assisi. Tanti i fedeli assiepati per salutare il Papa e i delegati

Il passaggio del treno nelle stazioni di Terni, Spoleto e Foligno. Il Papa in piedi saluta le centinaia di persone in attesa del suo passaggio

Benedetto XVI parte in treno per Assisi dalla stazione del Vaticano. Con lui nella carrozza Bartolomeo I e alcuni leader delle religioni

LA VIGILIA

Dalle delegazioni delle religioni ai media: i numeri della Giornata di Assisi. La Protezione civile mobilitata per accogliere i pellegrini


Enzo Bianchi: è solo dialogando in modo autentico che si assume lo stile di Gesù, lo stile del Vangelo, quello dei discepoli inviati tra le genti

La quarta volta di un Papa ad Assisi con le religioni. Il card. Ratzinger nel 2002: il pellegrinaggio perché siamo in cammino insieme e cerchiamo la pace

Card. Tauran: i cinque atteggiamenti dello 'spirito di Assisi'. Incontriamo l’altro senza pretendere che ci segua ma senza mettere nostra fede tra parentesi

Il Papa: la Croce il nuovo arco di pace, segno e strumento di riconciliazione, di perdono, di comprensione, segno che l’amore è più forte della morte

Celebrazione della Parola in preparazione all'incontro di Assisi. Vallini: il nome di Dio sorgente che favorisce il rispetto fra i popoli e le nazioni

Vian: Assisi non è soltanto un incontro intercristiano, bensì un confronto anche con le altre religioni, senza essere un sincretismo che mescola tutto

'I have a dream': i giovani umbri si preparano alla visita del Papa ad Assisi. Nuovo impianto di illuminazione esterna della Basilica di San Francesco

Ad Assisi Benedetto XVI sarà accompagnato da 38 dei suoi collaboratori, tra cui 22 cardinali, di cui 18 provenienti dalla Curia romana

Card. Koch: dalla sua elezione il Papa esercita un primato ecumenico. Ad Assisi per dire che la sorella delle religioni non è la violenza ma la pace

Assisi, capitale mondiale della pace, è in pieno fermento in vista della Giornata di dialogo, riflessione e preghiera. I numeri dell'organizzazione

Mons. Sorrentino: ad Assisi la preghiera sarà il ‘silenzio’, nel quale tutte le forme di preghiera possono prendere la forma consona alle differenti tradizioni religiose

Numero speciale de La Voce sull'incontro di Assisi. Il presidente della regione Marini: la città e l'Umbria accoglieranno Benedetto XVI con calore, affetto ed entusiasmo

Il saluto del vescovo di Assisi al Papa e ai rappresentanti delle religioni. Iniziative in preparazione nelle diocesi italiane e nelle Chiese d'Europa

Il programma e la conferenza stampa di presentazione

Ad Assisi Benedetto XVI e i capi delle religioni arriveranno in treno. Nelle stazioni di Terni e Foligno il convoglio rallenterà per salutare i fedeli

Il 27 e 28 ottobre convegno in Polonia della 'Fondazione Vaticana Joseph Ratzinger' per approfondire la Giornata interreligiosa di Assisi

Convegno 'Pellegrini della Verità verso Assisi'. Il Papa: farò di tutto perchè sia impossibile interpretazione sincretista o relativista dell’evento

Festa di San Francesco. Il Papa: può aiutarci a dialogare autenticamente, senza cadere in un atteggiamento di indifferenza nei confronti della verità

Benedetto XVI e lo 'spirito di Assisi'. Che è preghiera, non liturgia. Ripartire da Dio per trovarlo, liberando anche questo dalle sovrastrutture

Un’antologia con brani tratti dal Magistero di Benedetto XVI sul dialogo interreligioso: chiamati a lavorare per la pace e la riconciliazione

Turkson e Toso: la Giornata di dialogo e preghiera di Assisi perchè per il Papa la pace è frutto di un impegno sorretto da un amore pieno di verità

Il Papa: necessaria la comune testimonianza di tutti coloro che cercano Dio con cuore puro per realizzare la visione di un convivere pacifico di tutti

Verso la Giornata di Assisi. Il rabbino Di Segni: la lingua del dialogo deve essere comune. Il card. Koch: la croce non può essere un ostacolo

Maria Voce: ad Assisi il dialogo tra le religioni divenga un dialogo di popolo, della vita, sempre più indispensabile per la pacifica convivenza

Il raduno interreligioso di Assisi e le paure dei 'ratzingeriani'. Gli articoli de L'Osservatore Romano sull'interpretazione corretta dell'evento

Andrea Riccardi: per il Papa l'autentico spirito di Assisi è quello che si oppone a ogni forma di violenza e all'abuso della religione come pretesto

Il card. Koch: la Giornata di Assisi affinchè fede e religione non s'imparentino con ostilità e violenza, ma si accordino con pace e riconciliazione

Il principe giordano Ghazi, promotore della lettera dei 138 saggi musulmani per il dialogo con i cristiani, alla Giornata di Assisi voluta dal Papa

Il card. Tauran: la preghiera, dialogo di ogni credente con Dio secondo la propria tradizione religiosa, elemento portante della Giornata di Assisi

Il card. Bertone: da Assisi 1986 ad Assisi 2011, il significato di un cammino. Anche i non credenti possono avere un ruolo positivo per la religione

Il presidente dell'Umbria: ci riempie di orgoglio, ulteriore conferma del ruolo simbolo della città come terra di pace e dialogo

Gioia e gratitudine dal vescovo e dai frati francescani: luogo simbolico per la riconsegna della missione sempre attuale della pace

Il 27 ottobre il Papa ad Assisi con i leader delle religioni per la Giornata di riflessione, dialogo e preghiera per la pace e la giustizia nel mondo

Il card. Bertone: Benedetto XVI ad Assisi propone di camminare insieme, di vivere la propria fede religiosa come servizio per la causa della pace

I firmatari dell’appello al Papa su Assisi rispondono a Melloni: abbiamo solo posto una domanda su un evento non dottrinale, nessuna accusa

Ecco perché Benedetto XVI stavolta ad Assisi ci andrà. Dalle critiche dell’86 al giudizio di oggi, passando per Ratisbona e la 'Dominus Iesus'

Gli esponenti di tutte le religioni ad Assisi per pregare per la pace. La visione del Papa dell'incontro e il dialogo interreligioso nel Pontificato

Le campane della Basilica di Assisi suonano a festa dopo l'annuncio del Papa: l'incontro interreligioso alimenterà lo spirito di pace fra i popoli

L'annuncio del Papa: a ottobre ad Assisi per rinnovare l’impegno con i credenti di ogni religione a vivere la propria fede come servizio per la pace

LE PAROLE DEL PAPA

Alle delegazioni partecipanti all'Incontro di Assisi (Venerdì 28 ottobre)

Congedo nella Piazza San FrancescoDiscorso nella Basilica di Santa Maria degli Angeli

Preghiera in preparazione all'Incontro di Assisi (Mercoledì 26 ottobre)


Prima della Giornata

Incontro con i rappresentanti della Comunità Musulmana nel Salone dei ricevimenti della Nunziatura Apostolica (Berlin, 23 settembre 2011)

Messaggio all'arcivescovo di München und Freising in occasione dell'Incontro Internazionale di preghiera per la pace "Bound to Live Together - Religioni e Culture in dialogo", organizzato dalla Comunità di Sant'Egidio (1° settembre 2011)

Angelus, 1° gennaio 2011

Incontro con i Capi delle Delegazioni che partecipano all'Incontro internazionale per la Pace a Napoli (21 ottobre 2007)

Lettera al vescovo di Assisi-Nocera Umbra-Gualdo Tadino in occasione del XX anniversario dell'Incontro Interreligioso di Preghiera per la Pace (2 settembre 2006)

Joseph Ratzinger: se noi come cristiani intraprendiamo il cammino verso la pace sull’esempio di San Francesco, non dobbiamo temere di perdere la nostra identità. E' proprio allora che la troviamo (2002)

Visita Pastorale ad Assisi in occasione del VIII centenario della Conversione di San Francesco (17 giugno 2007)

I VIDEO

L'udienza alla delegazioni religiose in Vaticano - 28 ottobre

L'incontro conclusivo

Il video proiettato durante l'incontro con le delegazioni religiose


L'incontro con le delegazioni delle religioni

L'arrivo alla Basilica di Santa Maria degli Angeli

La partenza in treno dalla stazione del Vaticano

La preghiera in preparazione alla Giornata di Assisi - 26 ottobre

SULLA GIORNATA

Programma della Giornata

Libretto della Giornata

Preghiera in preparazione presieduta dal Papa

Sito della diocesi di Assisi

Sito della rivista 'San Francesco Patrono d'Italia'